Previsto dal Sistema Nazionale di Valutazione (http://www.istruzione.it/snv), il Rapporto di autovalutazione (RAV) è elaborato da un'apposita Commissione formata dal Dirigente scolastico e da alcuni docenti dell'Istituto.

Il documento risulta composto da più livelli in modo da evidenziare  tutti i punti nodali del funzionamento della scuola  senza riduzioni o semplificazioni.

Questa rappresentazione completa dell'istituto  è funzionale alla individuazione delle priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento.

In allegato si pubblica il RAV completo relativo all'a.s. 2016/17.

Nel Rapporto di Autovalutazione è stata indicata la necessità dei seguenti  Interventi prioritari sul miglioramento degli esiti  scolastici:

ESITI DEGLI STUDENTI

DESCRIZIONE DELLA PRIORITÀ

DESCRIZIONE DEL TRAGUARDO

a)  Risultati scolastici

1) Migliorare gli esiti scolastici attraverso azioni di potenziamento disciplinare e valorizzazione delle attitudini personali.

2) Migliorare le azioni e il monitoraggio delle attività per il recupero ed il potenziamento delle discipline.

Nel corso del triennio:

1- Progressiva diminuzione della % di studenti ri-orientati. 

2- Aumento della % di studenti con media fine anno > di 7

- Progressiva diminuzione % studenti con sospensione giudizio.

b)  Risultati nelle prove standardizzate

La scuola potenzierà l’azione di sensibilizzazione sull’importanza dello svolgimento delle prove standardizzate INVALSI.

Partecipazione responsabile alle prove